Menu Pagine

Il meglio dello Stile e del Design Italiano

Adsense

Aspettando il Salone del Mobile e il Fuorisalone

Aspettando il Salone del Mobile e il Fuorisalone

Anche quest’anno, dall’8 al 13 aprile, Milano sarà la protagonista del Design e dell’Arredo, ma non solo: questa 53° edizione prevede anche un’importante proposta culturale che vedrà coinvolti otto grandi nomi dell’architettura internazionale.

Due saranno i giorni di apertura al pubblico, Sabato 12 e Domenica 13; gli altri saranno invece riservati agli operatori del settore.

Importante spazio verrà dato, come ogni anno, anche al Salone Satellite, sinonimo di creatività giovanile; verrà riproposto, per il 5° anno il concorso Salone Satellite Award che premia i 3 progetti migliori attinenti alle merceologie presenti in fiera e che ha lo scopo di favorire contatti mirati tra gli under 35 e le aziende espositrici del Salone.

Sesta volta invece per l’evento di EuroCucina che offre un’infinita gamma di tipologie di arredo e soluzioni stilistiche con il ritorno di grandi nomi, quali Alno, Cesar, Dada, Mobalpa, Pedini, Schiffini, Valcucine.

foto_103_1Al Bagno, al quale si riserva uno sguardo via via sempre più attento, verranno dedicati ben due padiglioni con il Salone Internazionale del Bagno: troverete tutte le novità in fatto di accessori e mobili, cabine doccia e impianti sauna, porcellana sanitaria, radiatori, rivestimenti, rubinetteria, vasche da bagno e idromassaggio. Nella Biennale dedicata al bagno, sempre più ampia e completa, torneranno a esporre i propri prodotti Gessi e Sicis.

Sarà una presenza importante sia in termini numerici che di contenuti quella dell’ICD (Italian Chair District): il comparto della sedia friulana sarà rappresentato da oltre 50 brand distribuiti nei padiglioni principali della fiera dedicati al settore design e contemporaneo, ma anche protagoniste negli show room e negli eventi che animano il fuorisalone. Tra i brand più noti Calligaris, Moroso, Gervasoni, Tonon, Frag, Potocco, Domitalia.

Sarà l’occasione per presentare anche il CONFIGURATORE 3D dedicato alla Sedia, il nuovissimo progetto firmato ICD che consente di configurare le sedute del Distretto della Sedia offrendo ai professionisti la possibilità di customizzare i prodotti in REAL TIME in base alle proprie esigenze.

Ma non dimentichiamo il Fuorisalone, ogni anno esposizione di prodotti e installazioni innovative e accattivanti. Un esempio? ORTO Green Design, una collezione di oggetti dedicata alla coltivazione nel paesaggio domestico, progettata da Tommaso Mancini. E’ una linea di design sostenibile, che introduce nella quotidianità la cura di “fazzoletti di terra” e porta l’attenzione sulle nuove forme di agricoltura urbana.

Non ci resta che dire “Buon Design Week a tutti“!

 

Silvia Corio Designer
Silvia Corio Designer Giornalista e Designer di ItalianIdea.it
La bellezza degli oggetti è nella loro funzionalità

Silvia Corio Designer
Laurea in Disegno Industriale presso la Facoltà di Architettura di Genova. Appassionata da sempre di Design. Articolista di Italianidea.it.