Menu Pagine

Il meglio dello Stile e del Design Italiano

Adsense

POLIMILANO

POLIMILANO

Dipartimento di Disegno Industriale e Tecnologia dell’Architettura

La ricerca ha un marcato carattere transdisciplinare e trasversale; attingendo a conoscenze, competenze, tecniche, strumenti, materiali da altri settori tecnologici e produttivi. Rispetto alla scala di indagine; l’attività di ricerca passa dalla progettazione ambientale al design dell’oggetto in uso, dalla struttura del settore delle costruzioni all’organizzaione del cantiere.

 

POLIMILANO

http://www.polimi.it

Piazza L. da Vinci, 32 – 20133 Milano

P.IVA 04376620151

 

POLIMILANO

POLIMILANO

 

All’interno del dipartimento è attivo un Laboratorio di tecnologie informatiche a sostegno delle attività più generali di didattica e ricerca, mentre per il versante della tecnologia dell’architettura sono attivi sei laboratori di ricerca/didattica, di cui tre sul versante della sperimentazione dell’architettura: laboratorio di sperimentazione dell’architettura; laboratorio di sostenibilità degli insediamenti; e tre sul versante della qualità laboratorio di tecnologie per l’innovazione e la qualità; laboratorio di valutazione di qualita’ del costruito; laboratorio di controllo della qualità ambientale.

Per il versante del disegno industriale, oltre alla costituzione dei “Laboratori strumentali di supporto didattico” (rivolti a specifiche finalità di natura didattica: laboratori di modellistica, di fotografia, di tecniche grafiche speciali, del colore, di illuminotecnica, di merceologia), si sono definite le seguenti strutture laboratoriali di ricerca: progettazione dei prodotti industriali; progettazione delle strategie di prodotto; progettazione delle comunicazioni visive e multimediali; progettazione industriale degli ambienti. I principali temi di ricerca sono: organizzazione del processo di costruzione; gestione e manutenzione degli edifici; conservazione e recupero; bioarchitettura; informatica per il progetto e la simulazione; tecniche visive e di comunicazione; progettazione di prodotti industriali, sistemi e componenti; controllo ambientale; salute, igiene, benessere e sicurezza nell’abitazione e nel cantiere; risparmio energetico; illuminotecnica e acustica; sistemi di controllo del traffico e circolazione; rapporti tra progettazione e innovazione tecnica nei confronti delle discipline umane e sociali; filosofia, antropologia, geografia umana, psicologia ambientale.